Il contratto di sviluppo del software

Massimo Farina

11:30/12:10

L'attività di sviluppo del software comporta la nascita di diritti sia per l'autore che per l'utilizzatore (acquirente o committente). Spesso le parti coinvolte trascurano le regole di base che disciplinano la tutela del software e la distribuzione dei diritti patrimoniali dell'autore e per questo motivo si generano contenziosi che con un buon contratto si sarebbero potuti evitare. Il seminario è diretto a impartire le linee guida da seguire per scrivere un contratto di sviluppo che tuteli contemporaneamente l'autore e l'utilizzatore e sia in grado di prevenire inutili liti giudiziarie.

Language: Italian

Level: Intermediate

Massimo Farina

President - DirICTo

Lawyer and Contract Professor of Computer and New Technologies Law at University of Cagliari (Italia- Cerdeña), Department of Electrical and Electronic Engineering

Go to speaker's detail